Legal

Termini e condizioni

Data di entrata in vigore: 24 novembre 2022

Contratto per i servizi di abbonamento al software iGenius

I presenti termini e condizioni ("Contratto") regolano l'utilizzo dei Servizi in abbonamento da parte dell'utente. iGenius (di seguito "Società") fornirà i Servizi in abbonamento all'utente ("Cliente") solo a condizione che quest'ultimo accetti il Contratto, cosa che può fare cliccando sulla casella di controllo contrassegnata dalla dicitura "Accetto e accetto di essere vincolato dai termini del presente Contratto e dall'Informativa sulla privacy della Società" durante il processo di login/set-up attraverso una casella di controllo. Spuntando la checkbox, l’utente conferma di aver letto e compreso il presente Contratto e di accettarne tutti i termini, incluso la Privacy Policy e il relativo DPA. Se accettate i termini del presente Contratto per conto di una società o di un'altra persona giuridica, dichiarate e garantite di avere l'autorità di vincolare tale società o altra persona giuridica ai termini del presente Contratto e, in tal caso, "Cliente" si riferirà a tale società o altra persona giuridica. Se non si accettano tutti i termini del presente Accordo, non si deve cliccare sulla casella di controllo e non si deve accedere alla Piattaforma Crystal o utilizzare in altro modo i Servizi in abbonamento. La data in cui si accettano i termini del presente Accordo è definita "Data di entrata in vigore". Il presente Accordo (compresi eventuali allegati, appendici e mostre) costituisce l'intero accordo tra le parti.

1. Definizioni

  1. "Dati aggregati" indica qualsiasi dato derivato o aggregato in forma deidentificata da (i) qualsiasi Materiale del Cliente o (ii) l'uso dei Servizi Subscription da parte del Cliente e/o dei suoi Utenti Autorizzati, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi dato di utilizzo o trend relativo ai Servizi Subscription.
  2. "Utente autorizzato" indica un dipendente o un appaltatore che il Cliente ha autorizzato a utilizzare i Servizi Subscription.
  3. Per "Servizi Beta" si intendono alcuni servizi o funzionalità designati come pilota, release limitata, anteprima per sviluppatori, non di produzione, di valutazione, di adozione precoce o con una descrizione simile e messi a disposizione dell'Utente dalla Società senza alcun costo aggiuntivo affinché l'Utente possa provarli a sua scelta.
  4. " PiattaformaCrystal " indica la piattaforma di intelligenza artificiale proprietaria della Società.
  5. Per "Proprietà Intellettuale della Società" si intendono i Servizi Subscription, tutte le tecnologie sottostanti, gli algoritmi, le interfacce, i database, gli strumenti, il know-how, i processi, i metodi, le informazioni, i dati, i modelli di dati, i contenuti, i materiali e la Documentazione utilizzati per fornire o erogare i Servizi Subscription, tutti i miglioramenti, le modifiche o le migliorie o i lavori derivati basati su quanto sopra (a prescindere dall'inventario o dalla paternità), tutti i Diritti di Proprietà Intellettuale relativi a quanto sopra e tutti i Dati Aggregati derivati dai Servizi Subscription.
  6. "Materiali del Cliente" indica tutte le informazioni, i dati, i contenuti e gli altri materiali, in qualsiasi forma o mezzo, inviati, pubblicati, raccolti, trasmessi o altrimenti forniti da o per conto del Cliente attraverso i Servizi Subscription o alla Società in relazione all'utilizzo dei Servizi Subscription da parte del Cliente, ad esclusione, per chiarezza, dei Dati Aggregati e di qualsiasi altra informazione, dato, modello di dati, contenuto o materiale posseduto o controllato dalla Società e reso disponibile attraverso o in connessione con i Servizi Subscription, che costituiscono IP della Società.
  7. "Legislazione in materia di protezione dei dati" indica, negli Stati membri dell'UE, il GDPR e le leggi complementari in materia di protezione dei dati, compresi eventuali orientamenti e/o codici di condotta emanati dall'autorità di vigilanza competente in materia di protezione dei dati all'interno dell'UE e/o negli Stati non membri dell'UE, qualsiasi legge applicabile in materia di protezione dei dati relativa alla salvaguardia e al trattamento legittimo dei Dati personali;
  8. "Documentazione" indica i manuali per l'operatore e per l'utente, i materiali di formazione, le specifiche, i requisiti minimi di configurazione del sistema, l'elenco dei dispositivi e degli hardware compatibili e altri materiali simili in forma cartacea o elettronica, se e come forniti dalla Società al Cliente (comprese eventuali versioni riviste), relativi ai Servizi in abbonamento, che possono essere aggiornati di volta in volta previa comunicazione al Cliente.
  9. Per "Diritti di Proprietà Intellettuale" si intendono i diritti di brevetto (comprese, a titolo esemplificativo, le domande di brevetto e le divulgazioni), le invenzioni, i diritti d'autore, i segreti commerciali, il know-how, i diritti sui dati e sulle banche dati, i diritti sulle opere dell'ingegno e qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale riconosciuto in qualsiasi paese o giurisdizione del mondo.
  10. "Volume concesso in licenza" indica i limiti, il volume o altre misure o condizioni di utilizzo consentito per il Servizio in abbonamento applicabile, a seconda del Piano a cui il Cliente è abbonato, compresi eventuali limiti al numero di Utenti autorizzati a utilizzare i Servizi in abbonamento in base al livello di abbonamento del Cliente.
  11. Per "persona" si intende qualsiasi individuo, società, partnership, trust, società a responsabilità limitata, associazione, autorità governativa o altra entità.
  12. "Dati personali" indica qualsiasi informazione relativa a una persona fisica identificata o identificabile; una persona fisica identificabile può essere identificata, direttamente o indirettamente, in particolare con riferimento a un identificativo come un nome, un numero di identificazione, dati di localizzazione, un identificativo online o a uno o più fattori specifici dell'identità fisica, fisiologica, genetica, mentale, economica, culturale o sociale di tale persona fisica. Per evitare dubbi, "Dati personali" ha il significato stabilito dal Regolamento generale sulla protezione dei dati UE 2016/679 ("GDPR") e da qualsiasi altra legislazione applicabile in materia di protezione dei dati.
  13. "Piano" indica il piano di abbonamento specifico scelto dal Cliente al momento della sottoscrizione dei Servizi in abbonamento e tutti i termini e le condizioni ad esso applicabili.
  14. "Servizi" indica i Servizi di assistenza e i Servizi di abbonamento.
  15. "Servizi in abbonamento" indica i prodotti e i servizi resi disponibili dalla Società al Cliente ai sensi del presente Contratto, inclusi, a titolo esemplificativo, la Piattaforma Crystal , tutti gli aggiornamenti, le patch, le correzioni di bug e gli upgrade della stessa.
  16. "Utilizzo" significa utilizzare e accedere ai Servizi in abbonamento in conformità al presente Contratto e alla Documentazione.

2. Servizi in abbonamento; accesso e utilizzo

  1. Servizi in abbonamento. Al momento della sottoscrizione dei Servizi in abbonamento, al Cliente verrà chiesto di selezionare il Piano più adatto alle sue esigenze.
  2. Concessione di licenza. In seguito all'accettazione da parte dell'Utente e a condizione che l'Utente continui a rispettare i termini del presente Contratto, la Società concede all'Utente un diritto e una licenza limitati, non esclusivi e non trasferibili (tranne che in conformità con la Sezione 15) per accedere alla Piattaforma Crystal e utilizzare i Servizi in abbonamento durante il Periodo di validità, esclusivamente per scopi aziendali interni dell'Utente, in conformità con, e nel rispetto, del Volume concesso in licenza.
  3. Restrizioni d'uso. Il Cliente non potrà in alcun momento e non consentirà ad alcuna Persona (inclusi, a titolo esemplificativo, gli Utenti Autorizzati) di, direttamente o indirettamente: (i) utilizzare i Servizi Subscription in qualsiasi modo al di là dell'ambito dei diritti espressamente concessi nel presente Accordo; (ii) modificare o creare opere derivate dei Servizi Subscription o della Documentazione, in tutto o in parte; (iii) decodificare, disassemblare, decompilare, decodificare o tentare in altro modo di derivare o ottenere accesso improprio a qualsiasi componente software dei Servizi Subscription, in tutto o in parte; (iv) inquadrare, rispecchiare, vendere, rivendere, affittare o noleggiare l'uso dei Servizi Subscription a qualsiasi altra persona, o altrimenti consentire a qualsiasi persona di utilizzare i Servizi Subscription per qualsiasi scopo che non sia a beneficio del Cliente in conformità con il presente Accordo; (v) utilizzare i Servizi Subscription o la Documentazione in qualsiasi modo o per qualsiasi scopo che infranga, si appropri indebitamente o violi in altro modo qualsiasi diritto di proprietà intellettuale o altro diritto di qualsiasi persona, o che violi qualsiasi legge applicabile, comprese le leggi nazionali sul lavoro; (vi) interferire con, o interrompere l'integrità o le prestazioni dei Servizi Subscription, o qualsiasi dato o contenuto in essi contenuto o trasmesso; o (vii) accedere o cercare i Servizi Subscription (o scaricare qualsiasi dato o contenuto in essi contenuto o trasmesso) attraverso l'uso di qualsiasi motore, software, strumento, agente, dispositivo o meccanismo (compresi spider, robot, crawler o qualsiasi altro strumento simile di data mining) diverso dal software o dalle funzioni dei Servizi Subscription forniti dalla Società per l'uso espressamente per tali scopi.
  4. Utenti autorizzati. Il Cliente può consentire agli Utenti Autorizzati di utilizzare i Servizi Subscription, a condizione che (i) l'utilizzo, incluso il numero di Utenti Autorizzati, non superi il Volume concesso in licenza; e (ii) il Cliente si assicuri che ciascun Utente Autorizzato rispetti tutti i termini e le condizioni applicabili del presente Contratto, e che il Cliente sia responsabile per gli atti o le omissioni degli Utenti Autorizzati in relazione al loro utilizzo dei Servizi Subscription. Il Cliente utilizzerà, e richiederà a tutti gli Utenti Autorizzati di utilizzare tutti i mezzi ragionevoli per proteggere i nomi utente e le password, l'hardware e il software utilizzati per accedere ai Servizi Subscription in conformità ai consueti protocolli di sicurezza, e comunicherà prontamente alla Società se il Cliente sa o sospetta ragionevolmente che un nome utente e/o una password siano stati compromessi. Ogni account per i Servizi in abbonamento può essere accessibile e utilizzato solo dallo specifico Utente autorizzato per il quale tale account è stato creato. I Clienti non permetteranno ad alcuna persona diversa dagli Utenti Autorizzati di utilizzare i Servizi in abbonamento.
  5. Servizi di terze parti. Alcune caratteristiche e funzionalità dei Servizi Subscription possono consentire all'Utente e ai suoi Utenti Autorizzati di interfacciarsi o interagire con, accedere e/o utilizzare servizi, prodotti, tecnologie e contenuti di terze parti compatibili (collettivamente, "Servizi di Terze Parti") attraverso i Servizi Subscription. La Società non fornisce alcun aspetto dei Servizi di Terze Parti e non è responsabile di eventuali problemi di compatibilità, errori o bug nei Servizi Subscription o nei Servizi di Terze Parti causati in tutto o in parte dai Servizi di Terze Parti o da eventuali aggiornamenti o upgrade degli stessi. Il Cliente è l'unico responsabile della manutenzione dei Servizi di Terze Parti e dell'ottenimento delle relative licenze e dei consensi necessari per l'utilizzo dei Servizi di Terze Parti in connessione con i Servizi Subscription.
  6. Servizi Beta. Di tanto in tanto, la Società può mettere a disposizione del Cliente i Servizi Beta a titolo gratuito. Il cliente può scegliere di provare o meno tali Servizi Beta a sua esclusiva discrezione. I Servizi Beta sono destinati a scopi di valutazione e non all'uso produttivo. I Servizi Beta non fanno parte dei "Servizi in abbonamento" ai sensi del presente Contratto e possono essere soggetti a condizioni aggiuntive. Nonostante quanto sopra, l'Utente riconosce e accetta che tutte le restrizioni, le riserve di diritti della Società e gli obblighi dell'Utente relativi ai Servizi in abbonamento e all'uso di qualsiasi Servizio di terze parti in relazione ai Servizi in abbonamento si applicano anche all'uso dei Servizi Beta da parte dell'Utente. Se non diversamente specificato, qualsiasi periodo di prova dei Servizi Beta scadrà alla prima delle due date: un (1) anno dalla data in cui i Servizi Beta sono stati messi a disposizione del Cliente o quando una versione dei Servizi Beta diventa generalmente disponibile al pubblico. La Società può interrompere i Servizi Beta in qualsiasi momento e decidere di non renderli disponibili al pubblico a sua esclusiva discrezione. L'accesso ai Servizi Beta è concesso "così com'è" senza garanzie o indennità di alcun tipo. Il Cliente è l'unico ed esclusivo responsabile e la Società non avrà alcuna responsabilità per eventuali perdite, danni o pregiudizi derivanti da o in relazione a qualsiasi Servizio Beta, compresa qualsiasi perdita o danno a qualsiasi Materiale del Cliente.

3. Tasse e pagamenti

  1. Commissioni. Il cliente pagherà alla Società le tariffe non rimborsabili applicabili al Piano selezionato dal cliente e tutti gli oneri associati ("Tariffe"). La Società si riserva il diritto di modificare le Tariffe e di istituirne di nuove in qualsiasi momento, a sua esclusiva discrezione. La Società si adopererà in modo commercialmente ragionevole per comunicare le nuove tariffe al Cliente almeno (30) giorni prima della scadenza del periodo in corso. Le nuove tariffe si applicheranno automaticamente al momento del rinnovo dell'abbonamento del Cliente, a meno che il Cliente non cancelli il suo abbonamento in conformità con la Sezione 11.
  2. Procedura di pagamento. Al momento della sottoscrizione dei Servizi in abbonamento, al Cliente verrà chiesto di selezionare un metodo di pagamento e di fornire alla Società informazioni di fatturazione valide, aggiornate e complete associate a tale metodo di pagamento per consentire alla Società di impostare la fatturazione automatica per l'account del Cliente. Ogni mese o anno successivo, a seconda dei casi, la Società addebiterà al metodo di pagamento selezionato dal Cliente le Commissioni, comprese le imposte applicabili.
  3. Rimedi. Se la Società non può addebitare il metodo di pagamento selezionato dal Cliente per qualsiasi motivo (ad esempio, scadenza o fondi insufficienti), la Società informerà il Cliente e tenterà di addebitare nuovamente il metodo di pagamento, in quanto il Cliente può aggiornare il proprio metodo di pagamento o le informazioni sul metodo di pagamento. Se, dopo sette (7) giorni dal mancato pagamento, la Società non ha ancora ricevuto gli importi della Tariffa dovuti dal Cliente, la Società può bloccare l'account del Cliente e sospenderne l'abbonamento. Se dopo altri sette (7) giorni il pagamento non è stato ancora ricevuto dalla Società, (i) la Società può immediatamente rescindere l'abbonamento del Cliente e il presente Contratto senza alcuna responsabilità nei confronti del Cliente; (ii) gli addebiti di mora matureranno al tasso dell'1,5% al mese o, se inferiore, al tasso più alto consentito dalla legge applicabile; e (iii) il Cliente rimborserà alla Società tutti i costi e le spese ragionevoli sostenuti (comprese le spese legali ragionevoli) per la riscossione di eventuali pagamenti in ritardo o interessi. Tutti i pagamenti non sono rimborsabili e nessuna delle parti avrà il diritto di compensare, scontare o altrimenti ridurre o rifiutare il pagamento di qualsiasi importo dovuto all'altra parte ai sensi del presente accordo.
  4. Imposte. Il Cliente è responsabile di tutte le imposte sulle vendite, sull'uso, ad valorem, sulle accise e di qualsiasi altra imposta, tassa e onere di qualsiasi tipo imposto da qualsiasi autorità governativa federale, statale, multinazionale o locale su qualsiasi importo dovuto dal Cliente alla Società ai sensi del presente documento, ad eccezione di qualsiasi imposta imposta sul reddito della Società. Senza limitare quanto sopra, se l'Acquirente è tenuto a dedurre o trattenere qualsiasi imposta dagli importi pagabili all'Azienda ai sensi del presente documento, l'Acquirente pagherà un importo aggiuntivo in modo che l'Azienda riceva gli importi ad essa dovuti in virtù del presente documento per intero, come se non vi fosse alcuna trattenuta o deduzione.

4. La proprietà

  1. "Dati aggregati" indica qualsiasi dato derivato o aggregato in forma deidentificata da (i) qualsiasi Materiale del Cliente o (ii) l'uso dei Servizi Subscription da parte del Cliente e/o dei suoi Utenti Autorizzati, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi dato di utilizzo o trend relativo ai Servizi Subscription.
  2. "Utente autorizzato" indica un dipendente o un appaltatore che il Cliente ha autorizzato a utilizzare i Servizi Subscription.
  3. Per "Servizi Beta" si intendono alcuni servizi o funzionalità designati come pilota, release limitata, anteprima per sviluppatori, non di produzione, di valutazione, di adozione precoce o con una descrizione simile e messi a disposizione dell'Utente dalla Società senza alcun costo aggiuntivo affinché l'Utente possa provarli a sua scelta.

5. Informazioni riservate

  1. Ai sensi del presente documento, per "informazioni riservate" si intendono tutte le informazioni che una Parte (la "Parte divulgatrice") fornisce all'altra Parte (la "Parte ricevente") in relazione al presente Contratto, sia oralmente che per iscritto, che sono designate come riservate o che ragionevolmente dovrebbero essere considerate riservate data la natura delle informazioni e/o le circostanze della divulgazione. Per chiarezza, salvo diversa indicazione scritta da parte della Società, la PI della Società sarà considerata un'informazione riservata della Società. Tuttavia, le Informazioni riservate non includono informazioni o materiali che: (i) erano, alla data della divulgazione, o sono diventati successivamente, generalmente noti o disponibili al pubblico senza alcun atto o omissione da parte della Parte ricevente; (ii) erano legittimamente noti alla Parte ricevente prima di ricevere tali informazioni o materiali dalla Parte divulgante; (iii) sono state legittimamente acquisite dalla Parte ricevente da una terza parte che ha il diritto di divulgare tali informazioni o materiali senza violare alcun obbligo di riservatezza o di non utilizzo nei confronti della Parte divulgatrice; o (iv) sono state sviluppate in modo indipendente da o per la Parte ricevente senza l'utilizzo o l'accesso ad alcuna informazione riservata della Parte divulgatrice.
  2. La Parte ricevente manterrà le informazioni riservate della Parte divulgatrice in modo strettamente confidenziale. Non utilizzerà le Informazioni Riservate della Parte Divulgatrice se non nella misura necessaria per adempiere ai propri obblighi o esercitare i propri diritti ai sensi del presente Contratto, fermo restando che la Società potrà utilizzare e modificare le Informazioni Riservate del Cliente in forma deidentificata ai fini dello sviluppo e della derivazione dei Dati Aggregati. La Parte ricevente non divulgherà o farà divulgare alcuna informazione riservata della Parte divulgante, tranne che (i) a quei dipendenti, rappresentanti o appaltatori della Parte ricevente che abbiano in buona fede la necessità di conoscere tali informazioni riservate per adempiere al presente Contratto e che siano vincolati da accordi scritti con restrizioni d'uso e di non divulgazione almeno altrettanto protettive di quelle stabilite nel presente Contratto, o (ii) qualora tale divulgazione sia richiesta da un ordine o da un requisito di un tribunale, di un'agenzia amministrativa o di un altro ente governativo, a condizione che la Parte ricevente fornisca alla Parte divulgante un ragionevole preavviso scritto per consentire a quest'ultima di richiedere un ordine di protezione o di contestare in altro modo la divulgazione.
  3. Gli obblighi di non divulgazione delle Informazioni riservate di ciascuna Parte decorrono dalla Data di entrata in vigore e scadranno cinque (5) anni dopo la data in cui sono state divulgate per la prima volta alla Parte ricevente; tuttavia, per quanto riguarda le Informazioni riservate che costituiscono un segreto commerciale (ai sensi della legge applicabile), tali obblighi di non divulgazione sopravviveranno alla risoluzione o alla scadenza del presente Accordo fintantoché tali Informazioni riservate rimarranno soggette alla protezione del segreto commerciale ai sensi della legge applicabile.
  4. I termini e le condizioni del presente Accordo costituiranno informazioni riservate di ciascuna Parte. Tuttavia, possono essere divulgate in via confidenziale a consulenti, avvocati, potenziali acquirenti, investitori o altre fonti di finanziamento effettivi o in buona fede (e ai rispettivi consulenti e avvocati) di una delle Parti a fini di due diligence.

6. Supporto

  1. Disponibilità del Servizio. La Società farà ogni sforzo commercialmente ragionevole per rendere i Servizi Subscription sempre disponibili. In caso di problemi o interruzioni del servizio, la Società farà il possibile per risolvere tempestivamente il problema e ripristinare la piena funzionalità.
  2. Servizi di assistenza. La Società fornirà assistenza attraverso i Servizi di Assistenza indicati nei termini di assistenza disponibili alla fine della pagina (i "Servizi di Assistenza"). Il Cliente riconosce e concorda che i Customer Manager di iGenius avranno accesso all'ambiente Crystal dedicato al Cliente per: integrazione dell'infrastruttura, configurazione dei casi d'uso, formazione di amministratori e utenti, test e supporto. 
  3. Livelli di servizio come obiettivi di prestazione. Il Cliente riconosce e accetta che i livelli di servizio indicati nei termini di assistenza, o altrimenti comunicati dalla Società, sono solo obiettivi di prestazione e il mancato rispetto da parte della Società di qualsiasi livello di servizio non comporterà alcuna violazione del presente Contratto o alcun pagamento o responsabilità della Società nei confronti del Cliente. 
  4. Aggiornamenti del servizio. La Società si riserva il diritto di apportare modifiche, miglioramenti o aggiornamenti ai Servizi Subscription. Gli Utenti saranno informati in anticipo di tali modifiche in tempi ragionevoli.
  5. Salvaguardie di sicurezza. La Società si impegnerà in modo commercialmente ragionevole a garantire salvaguardia amministrativa, fisica e tecnica, volta a proteggere la sicurezza, la riservatezza e l'integrità dei dati del Cliente, in conformità con gli standard industriali applicabili e con l'Informativa sulla privacy della Società disponibile all'indirizzo https://www.igenius.ai/legal/privacy.

7. Rappresentazioni e garanzie

  1. Ciascuna Parte dichiara e garantisce all'altra Parte che: (i) di essere debitamente organizzata, validamente esistente e in regola secondo la propria giurisdizione di organizzazione e di avere il diritto di stipulare il presente Accordo e (ii) che l'esecuzione, la consegna e l'adempimento del presente Accordo e la realizzazione delle transazioni contemplate nel presente Accordo rientrano nei poteri aziendali di tale Parte e sono stati debitamente autorizzati da tutte le azioni aziendali necessarie da parte di tale Parte e costituiscono un accordo valido e vincolante di tale Parte.
  2. Il Cliente dichiara e garantisce che (i) ha ottenuto e continuerà ad avere, durante il Periodo di validità, tutti i diritti, l'autorità e le licenze necessarie per accedere e utilizzare i Materiali del Cliente in relazione ai Servizi Subscription; (ii) l'uso da parte della Società dei Materiali del Cliente in conformità con il presente Contratto non violerà alcuna legge o regolamento applicabile o causerà una violazione di qualsiasi accordo o obbligo tra il Cliente e qualsiasi terza parte; (iii) la Società rispetterà tutte le leggi, i regolamenti e le norme federali applicabili, comprese quelle che vietano o limitano l'esportazione o la riesportazione dei Servizi Subscription o di qualsiasi parte di essi, o di qualsiasi Materiale del Cliente, al di fuori degli Stati Uniti ("Norme sull'esportazione"), e completerà tutti gli impegni richiesti dalle Norme sull'esportazione, compreso l'ottenimento di qualsiasi licenza di esportazione o altra approvazione governativa necessaria. Il Cliente è inoltre consapevole che i Servizi Subscription e la Documentazione sono rispettivamente "software commerciale per computer" e "documentazione commerciale per software per computer", così come tali termini sono utilizzati nella normativa FAR 12.212 e in altre normative governative pertinenti in materia di appalti. Qualsiasi utilizzo, duplicazione o divulgazione del software o della relativa documentazione da parte o per conto del governo degli Stati Uniti è soggetto alle restrizioni indicate nel presente Contratto.
  3. La Società dichiara e garantisce che, nella misura in cui i Materiali del Cliente includono Dati Personali non aggregati, la Società tratterà tali dati solo per il periodo di tempo necessario a fornire i Servizi in abbonamento, e in ogni caso non oltre la Durata del presente Contratto, salvo i casi in cui ciò sia richiesto dalla legge applicabile.

8. Indennizzo

  1. Indennizzo della Società. La Società difenderà il Cliente da qualsiasi reclamo, azione legale o procedimento intentato da terzi ("Reclami") in cui si sostenga che i Servizi Subscription violino o si approprino indebitamente dei Diritti di Proprietà Intellettuale di tali terzi e indennizzerà e terrà indenne il Cliente da qualsiasi danno e costo riconosciuto al Cliente o concordato in via transattiva dalla Società (incluse le ragionevoli spese legali) derivanti da tali Reclami. Nonostante quanto sopra, la Società non avrà alcun obbligo di difendere, indennizzare o tenere altrimenti indenne il Cliente se la Richiesta di risarcimento sottostante deriva da o come risultato di: (i) violazione del presente Contratto da parte del Cliente, negligenza, dolo o frode; (ii) qualsiasi Materiale del Cliente; (iii) mancato utilizzo da parte del Cliente di miglioramenti, modifiche o aggiornamenti dei Servizi Subscription forniti dalla Società o uso continuato da parte della Società di una versione precedente dei Servizi Subscription che sia stata sostituita da una versione non in violazione successivamente rilasciata dalla Società; (iv) modifiche ai Servizi Subscription da parte di chiunque non sia la Società; o (v) combinazioni dei Servizi Subscription con software, dati o materiali non forniti dalla Società.
  2. Rimedi IP. Supponiamo che la Società ritenga ragionevolmente che i Servizi Subscription (o qualsiasi componente degli stessi) possano violare i Diritti di Proprietà Intellettuale di terzi. In tal caso, la Società può, a sua esclusiva discrezione e a sue spese, compiere sforzi commercialmente ragionevoli per (i) modificare o sostituire i Servizi Subscription, o qualsiasi componente o parte di essi, per renderli non in violazione o (ii) procurare al Cliente il diritto di continuare ad utilizzarli. Supponiamo che la Società determini che nessuna delle due alternative sia commercialmente praticabile. In tal caso, la Società può risolvere il presente Contratto, nella sua interezza o in relazione al componente interessato, dandone comunicazione scritta al Cliente. In caso di risoluzione, la Società rimborserà al Cliente una parte proporzionale delle Commissioni pagate per la parte non ancora scaduta. I diritti e i rimedi di cui alla presente Sezione 8(b) costituiranno l'unico ed esclusivo rimedio del Cliente per qualsiasi violazione o appropriazione indebita di Diritti di Proprietà Intellettuale in relazione ai Servizi Subscription.
  3. Indennizzo del cliente. Il Cliente difenderà, indennizzerà e manterrà indenne la Società da tutte le Richieste di Risarcimento derivanti da (i) qualsiasi Materiale del Cliente, ivi incluse, a titolo esemplificativo, (A) le Richieste di Risarcimento secondo le quali i Materiali del Cliente violano, si appropriano indebitamente o violano in altro modo i Diritti di Proprietà Intellettuale o la privacy o altri diritti di terzi; (B) le Richieste di Risarcimento secondo le quali l'uso, la fornitura, la trasmissione, la visualizzazione o l'archiviazione dei Materiali del Cliente violano qualsiasi legge, norma o regolamento applicabile; o (C) le Richieste di Risarcimento relative alla qualità, all'accuratezza o alle prestazioni dei Materiali del Cliente; (ii) qualsiasi prodotto o servizio del Cliente; e (iii) l'uso dei Servizi Subscription da parte del Cliente o dei suoi Utenti Autorizzati in modo non conforme al presente Contratto o alla Documentazione, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsiasi violazione delle limitazioni di licenza di cui alla Sezione 2(c), e in ogni caso, indennizzerà e manterrà indenne la Società da qualsiasi danno e costo riconosciuto alla Società o concordato in sede di transazione dal Cliente (incluse le ragionevoli spese legali) derivanti da tale Richiesta di risarcimento.
  4. Procedure di indennizzo. La Parte che richiede la difesa e l'indennizzo (la "Parte indennizzata") notificherà tempestivamente (e in ogni caso non oltre trenta (30) giorni dal momento in cui è venuta a conoscenza di fatti o circostanze che potrebbero ragionevolmente dare origine a una Richiesta di risarcimento) all'altra Parte (la "Parte indennizzante") la Richiesta di risarcimento per la quale si richiede l'indennizzo e coopererà ragionevolmente con la Parte indennizzante nella difesa e/o nella composizione della stessa. La Parte indennizzante avrà il diritto esclusivo di condurre la difesa di qualsiasi Richiesta di risarcimento per la quale la Parte indennizzante è responsabile ai sensi del presente documento (fermo restando che la Parte indennizzante non può transigere alcuna Richiesta di risarcimento senza la preventiva approvazione scritta della Parte indennizzata, a meno che la transazione non preveda un importo monetario, esoneri incondizionatamente la Parte indennizzata da ogni responsabilità senza pregiudizio, non richieda alcuna ammissione da parte della Parte indennizzata e non ponga restrizioni all'attività, ai prodotti o ai servizi della Parte indennizzata). La Parte indennizzata può partecipare alla difesa o alla composizione di tali richieste di risarcimento a proprie spese e con un legale di propria scelta, oppure, se la Parte indennizzante rifiuta di adempiere al proprio obbligo di difesa, la Parte indennizzata può difendersi da sola e chiedere il rimborso alla Parte indennizzante.

9. Esclusione di responsabilità

I servizi e l'IP dell'azienda sono forniti "così come sono" e l'azienda non fornisce alcuna garanzia o dichiarazione al cliente, ai suoi utenti autorizzati o a qualsiasi altra parte in merito all'IP dell'azienda o ai servizi. Nella misura massima consentita dalla legge applicabile, l'azienda declina tutte le garanzie e le dichiarazioni, espresse o implicite, incluse, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo particolare o non violazione, nonché le garanzie derivanti da un comportamento commerciale o dall'uso del commercio. Senza limitare quanto sopra, la Società declina qualsiasi garanzia che l'uso dei servizi sia privo di errori, bug o interruzioni.

10. Limitazioni di responsabilità

  1. Esclusione dei danni. Fatta eccezione per la responsabilità delle parti per frode o dolo e per la responsabilità del cliente per la violazione dei diritti di proprietà intellettuale dell'azienda, per la violazione della licenza concessa al cliente ai sensi del presente documento o per la violazione degli obblighi di pagamento del cliente, in nessun caso nessuna delle parti sarà responsabile di danni incidentali, speciali, esemplari, punitivi o consequenziali, o di perdite di reddito, dati, profitti o interruzione dell'attività, o del costo di copertura o di servizi sostitutivi o di altre perdite economiche, derivanti da o in relazione al presente contratto, all'ip dell'azienda o alla fornitura dei servizi, indipendentemente dal fatto che tale responsabilità derivi da o in relazione al presente contratto, all'ip dell'azienda o alla fornitura dei servizi, di reddito, di dati, di profitti, di interruzione dell'attività, o di costi di copertura o di servizi sostitutivi o di altre perdite economiche, derivanti da o in relazione al presente contratto, all'ip aziendale o alla fornitura dei servizi, indipendentemente dal fatto che tale responsabilità derivi da una rivendicazione basata su contratto, garanzia, illecito civile (compresa la negligenza), responsabilità oggettiva o altro, e indipendentemente dal fatto che la parte in questione sia stata avvisata o meno della possibilità di tali perdite o danni.
  2. Responsabilità totale. In nessun caso la responsabilità totale e complessiva dell'azienda nei confronti del cliente o dei suoi utenti autorizzati in relazione al presente contratto, all'IP dell'azienda o alla fornitura dei servizi supererà i corrispettivi pagati dal cliente all'azienda nei dodici (12) mesi precedenti l'evento che ha dato origine al reclamo, a prescindere dalla teoria legale o equitativa su cui si basa il reclamo o la responsabilità e dal fatto che l'azienda sia stata avvisata o meno della possibilità di tali perdite o danni.
  3. Base dell'accordo. Le parti riconoscono e concordano che le limitazioni di responsabilità di cui alla presente Sezione 10 costituiscono una parte essenziale della base dell'accordo tra l'azienda e il cliente e si applicheranno anche nel caso in cui i rimedi disponibili ai sensi del presente documento vengano a mancare al loro scopo essenziale.

11. Termine e risoluzione

  1. Durata. La durata iniziale del presente Contratto inizia alla Data di entrata in vigore e scade al termine del periodo di sottoscrizione del Piano (il "Periodo iniziale"). Dopo il Periodo iniziale, il presente Contratto si rinnoverà automaticamente per ulteriori periodi pari al Periodo iniziale (ciascuno, un "Periodo di rinnovo" e, insieme al Periodo iniziale, il "Periodo"), a meno che una delle Parti non annulli o risolva l'abbonamento in conformità alla Sezione 11(b).
  2. Disdetta. I clienti possono decidere di annullare l'abbonamento in qualsiasi momento attraverso il proprio account sul sito web o sull'applicazione mobile della Società. Il cliente è consapevole del fatto che tale cancellazione avrà effetto solo al termine del periodo in corso e che non verrà emesso alcun rimborso al cliente in nessun caso. Oltre ai diritti di risoluzione della Società ai sensi delle Sezioni 3(c) e 8(b) del presente Contratto, la Società può risolvere il presente Contratto, con effetto a partire dalla notifica scritta al Cliente, se il Cliente viola materialmente il presente Contratto e tale violazione rimane non sanata dopo trenta (30) giorni dalla data della notifica della Società al Cliente.
  3. Sopravvivenza. La presente Sezione 11(c) e le Sezioni 4(c), 5, 7, 8, 9, 10, 11(c), 11(d), 12, 14 e 16 sopravvivono a qualsiasi risoluzione o scadenza del presente Accordo.

12. Marchi di fabbrica

Il Cliente concede all'Azienda una licenza limitata, non esclusiva e gratuita per l'utilizzo e la visualizzazione del nome del Cliente, dei marchi designati e dei loghi associati (i "Marchi del Cliente") durante il Periodo di validità in relazione a (i) l'hosting, il funzionamento e la manutenzione dei Servizi in abbonamento; e (ii) le attività di marketing e promozione dell'Azienda per i suoi prodotti e servizi, anche nominando pubblicamente il Cliente come cliente dell'Azienda e i casi di studio. Tutto l'avviamento e il miglioramento della reputazione generati dall'uso dei Marchi del Cliente da parte della Società assicurano l'esclusivo beneficio del Cliente. La Società utilizzerà i Marchi del Cliente nella forma stabilita dal Cliente e si conformerà e osserverà gli standard che il Cliente prescriverà di volta in volta in relazione alla licenza concessa con il presente documento.

13. Forza maggiore

Nessuna delle Parti sarà responsabile di eventuali mancati o ritardati adempimenti degli obblighi previsti dal presente Contratto (ad eccezione di eventuali obblighi di pagamento) dovuti a cause al di fuori del proprio ragionevole controllo, che possono includere, a titolo esemplificativo e non esaustivo, vertenze sindacali, scioperi, serrate, carenza o impossibilità di ottenere energia, materie prime o forniture, negazione del servizio o altri attacchi dolosi, guasti o degrado delle telecomunicazioni, pandemie, epidemie, emergenze sanitarie, ordini e atti governativi (comprese le restrizioni di viaggio e le quarantene imposte dal governo), modifiche sostanziali della legge, guerra, terrorismo, sommosse o cause di forza maggiore.

14. Legge applicabile

Per i contratti sottoscritti da iGenius Inc. il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità alle leggi dello Stato della California, senza riguardo o applicazione di conflitti di leggi, regole o principi. Le parti convengono che non si applicherà la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni. Tutte le controversie di cui al presente Contratto saranno sottoposte alla giurisdizione esclusiva dei tribunali federali o statali situati nella Contea di Santa Clara, California, e le parti rinunciano a qualsiasi obiezione alla giurisdizione e alla sede di tali tribunali.
Per i contratti sottoscritti da iGenius S.p.A., il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità alla legge italiana, senza riguardo o applicazione di conflitti di leggi, regole o principi. Tutte le controversie relative al presente Contratto saranno sottoposte alla giurisdizione esclusiva del Tribunale di Milano e le parti rinunciano a qualsiasi obiezione alla giurisdizione e alla sede di tale tribunale.

15. Assegnazione

Il presente Contratto, o uno qualsiasi dei suoi diritti o qualsiasi materiale fornito ai sensi dello stesso, non può essere assegnato o altrimenti trasferito da una delle parti a qualsiasi altra persona o entità, per effetto di legge o altro, senza l'esplicito consenso scritto dell'altra parte, che non sarà irragionevolmente negato o ritardato e qualsiasi tentativo di assegnazione non consentito da una delle parti sarà nullo e privo di effetto; fermo restando, tuttavia, che tale consenso dell'altra parte non sarà richiesto in relazione a una cessione o a un trasferimento da parte di una delle parti a (i) qualsiasi società affiliata di tale parte; o (ii) un acquirente di tutte o sostanzialmente tutte le attività o le azioni di capitale di tale parte relative al presente Contratto, sia tramite acquisto, fusione, consolidamento o altro. Qualsiasi cessione o trasferimento consentito di o ai sensi del presente Contratto sarà vincolante per i successori, gli esecutori, gli eredi, i rappresentanti, gli amministratori e i cessionari autorizzati delle parti del presente Contratto.

16. Generale

Tutti gli avvisi o le approvazioni richiesti o consentiti dal presente Contratto dovranno essere redatti per iscritto e consegnati tramite trasmissione di posta elettronica confermata, servizio di consegna notturna o posta certificata, e in ogni caso si riterranno dati al momento della ricezione. Il presente Contratto (compresi tutti gli allegati e le appendici) rappresenta l'intesa e l'accordo completo ed esclusivo tra le parti in merito al suo oggetto. Esso sostituisce tutte le proposte, le intese o le comunicazioni tra le parti, orali o scritte, relative al suo oggetto, a meno che il Cliente e la Società non abbiano stipulato un accordo separato che disciplini l'uso dei Servizi in abbonamento. Le parti del presente Contratto sono contraenti indipendenti e il presente Contratto non instaura alcun rapporto di partnership, joint venture, impiego, franchising o agenzia tra le parti. Nessuna delle parti avrà il potere di vincolare l'altra o di contrarre obbligazioni per conto dell'altra senza il suo preventivo consenso scritto. Tutte le notifiche o approvazioni saranno inviate a iGenius S.p.A. Via Principe Amedeo 5, 20121 Milano, Italia per le notifiche alla Società e all'indirizzo e-mail associato all'account del Cliente per le notifiche al Cliente. Salvo quanto espressamente stabilito nel presente Contratto, l'esercizio da parte di una delle parti di uno qualsiasi dei rimedi previsti dal presente Contratto non pregiudica gli altri rimedi previsti dal presente Contratto o da altro. La mancata applicazione di una disposizione del presente Contratto da parte di una delle parti non costituirà una rinuncia alla futura applicazione di tale o di qualsiasi altra disposizione. Qualsiasi rinuncia, modifica o emendamento di qualsiasi disposizione del presente Contratto sarà efficace solo se redatto per iscritto e firmato da rappresentanti autorizzati di entrambe le parti. Supponiamo che una disposizione del presente Contratto sia ritenuta inapplicabile o non valida. In tal caso, tale disposizione sarà applicata nella misura massima possibile, mentre le altre disposizioni rimarranno in vigore a tutti gli effetti.

17. Livelli di assistenza e di servizio

1. La Società si impegnerà in modo commercialmente ragionevole a fornire i seguenti servizi di assistenza tecnica ("Servizi di assistenza"):

  • Assistenza elettronica tramite la chat disponibile all'interno della sezione amministrativa del sito web della Società, finalizzata ad aiutare il Cliente a individuare e correggere i difetti dei Servizi in abbonamento, con un servizio disponibile 8 ore al giorno, dal lunedì al venerdì.
  • Centro di assistenza online disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 , per assistenza tecnica self-service, tra cui (i) la visualizzazione degli aggiornamenti delle piattaforme e dell'hardware supportati e (ii) l'accesso alla documentazione del prodotto, agli articoli tecnici e alle domande frequenti.

2. Obiettivi di risposta La Società si impegnerà in modo commercialmente ragionevole per raggiungere i seguenti obiettivi di risposta:

Gravità del problema

Gravità del problema

Critico - Difetto di produzione critico* che interessa tutti gli utenti del tenant.
La Società confermerà la ricezione della richiesta del Cliente e assegnerà un tecnico al problema ("risponderà") entro 8 ore lavorative.
Maggiore - Un difetto che causa l'indisponibilità o il degrado delle prestazioni di una delle caratteristiche/funzionalità.
L'azienda risponderà entro 24 ore lavorative.
Minore Perdita parziale e non critica dell'utilizzo del servizio con un impatto medio-basso sull'attività aziendale
L'azienda risponderà entro 72 ore lavorative.
Cosmetica - Bug dell'interfaccia utente.
L'azienda risponderà entro 120 ore lavorative.
esso