Quale problema può risolvere un consulente virtuale?

Quale problema può risolvere un consulente virtuale?
iGenius
19 luglio 2019
-
4
minuti da leggere

Quando si definisce il proprio prodotto come una soluzione, bisogna avere ben chiaro quale problema sta risolvendo. Ciò richiede la conoscenza del mercato, che è la forza trainante dell'approccio del nostro vicepresidente del prodotto.

"Per riconoscere il problema giusto, bisogna fare molte ricerche e capire i modelli di tutti i settori, non solo il proprio, e tenere la mente aperta a tutti i tipi di input e segnali", ha detto Shy.

La sua visione è pragmatica, ma insiste sul fatto che "non significa che non si possa essere innovativi allo stesso tempo".

Il nostro consulente virtuale, Crystal, fa esattamente questo. Rende semplice l'analisi mettendo tutte le fonti di dati in un unico posto e consentendo di ottenere approfondimenti in tempo reale semplicemente parlando. Società come Enel lo utilizzano per aiutare i membri del team a prendere decisioni migliori basate sui dati, indipendentemente dalle loro competenze in materia di scienza dei dati.

Utilizzando l'apprendimento automatico, l'apprendimento profondo e l'elaborazione del linguaggio naturale basata sul contesto, crystal è una soluzione innovativa a un problema pertinente. Ma qual è esattamente questo problema?

Le persone faticano a trarre valore dai dati

Secondo Gartner, la scarsa alfabetizzazione dei dati, ovvero la capacità di ricavare informazioni utili dai dati, è il secondo ostacolo interno al successo per i Chief Data Officer di tutto il mondo. Entro il 2020, il 50% delle aziende non disporrà di competenze sufficienti in materia di AI e di alfabetizzazione dei dati per "ottenere valore aziendale".

Ciò è dovuto alla difficoltà di navigare tra fonti di dati complesse e di dare loro un senso.


Timido nel nostro ufficio di Milano

"In questo momento, il problema è che ci sono così tante informazioni e dati in giro. Alcune aziende sono state in grado di organizzare questi dati e di presentarli in dashboard, ma hanno ancora bisogno di molte conoscenze tecniche per esplorarli correttamente", ha aggiunto il nostro vicepresidente di prodotto.

Quanto conoscete le fonti di dati, i costrutti e i metodi analitici? Tutti nella vostra azienda, non solo i data scientist, hanno accesso diretto ai dati aziendali e prendono decisioni basate su correlazioni e medie?

Probabilmente no. Questo è ciò che Shy chiama "gap tra persone e dati". Spesso le persone devono perdere giorni o settimane ad affrontare complessi strumenti di BI o ad aspettare i report dei team di analisi per ottenere informazioni utili.

Far sì che le persone e i dati parlino la stessa lingua

Shy mira a "colmare questo divario" con il nostro consulente virtuale, crystal , un'interfaccia conversazionale che integra tutte le fonti di dati, le elabora rapidamente e fornisce approfondimenti e consigli in tempo reale in pochi secondi. Questo aiuta le aziende a prendere decisioni migliori in tempi più rapidi.

Questo non significa però che l'intelligenza artificiale stia prendendo il sopravvento.

"Dobbiamo usare l'IA per prendere decisioni, non l'IA per prendere decisioni al posto nostro. crystal è quasi una sorta di amplificatore per le persone", ha detto Shy.

Che cosa significa esattamente? Vediamo alcuni casi d'uso.

La riunione dell'ultimo minuto di un agente di vendita

Immaginate di avere una riunione inaspettata con un cliente importante e di avere solo 10 minuti per prepararvi. Piuttosto che scorrere una schermata dopo l'altra di numeri, potreste prendere il vostro telefono e chiedere a crystal. L'azienda potrebbe mostrarvi tutti gli ordini recenti del cliente e, utilizzando dati esterni e interni, guidarvi verso una raccomandazione ragionevole per il cliente.

Un problema di spese

Forse gestite le spese di viaggio di un team, ma l'aumento dei prezzi dei treni o dei voli vi porterà a esaurire il budget prima del previsto. crystal vi avvertirà con una notifica push e, in base a ciò che avete chiesto in precedenza, vi suggerirà aree da esplorare e modi per risolvere rapidamente il problema.

Una campagna di marketing fallimentare

Supponiamo che non vogliate che il tasso di clic della vostra campagna e-mail scenda al di sotto del 3%. crystal vi avviserà non appena lo farà, consentendovi poi di analizzare i dettagli degli utenti. Forse vedete che nessun giovane tra i 18 e i 25 anni ha aperto le vostre e-mail, quindi chiedete a crystal di eseguire la stessa campagna su Facebook, mirando a quella fascia d'età. Tutto questo può essere fatto in pochi secondi.

"Un prodotto non ha significato se non dà valore alle persone".

"Questo è il valore offerto da crystal : analisi rapide e accessibili che consentono di risolvere problemi che non si sapeva di avere o di prendere decisioni che non si sapeva di dover prendere", ha dichiarato Shy.

Questa ritrovata fluidità tra persone e dati non solo rende le cose più efficienti, ma può aumentare i risultati e fornire il "valore istantaneo" di cui parlava Shy.

La sua missione è "trovare un modo in cui l'IA possa rendere le nostre vite più produttive e più felici". crystal è il primo passo.


Condividi questo post

Don't Search.
Ask.

Dati chiari in tempo reale, sempre.
ESPLORA CRYSTAL

Puoi fornirmi i costi totali di produzione nel tempo?

Mostrami i dati di vendita dal 1° al 2° trimestre di Diana Reuters.

Mostrami la classifica degli agenti in base alle vendite.

Avvisami se ci sono cambiamenti nella classifica dei prodotti.